I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualitÓ. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalitÓ d'uso dei cookie.   Accetta.   Leggi la Cookie policy.

Statuto TITOLO II

SOCI

 

Articolo 3 - Perimetro della rappresentanza e categorie di soci

 

Con riferimento ai settori assegnati alla competenza organizzativa e di rappresentanza della Federazione Gomma Plastica, possono aderire come soci effettivi le Imprese che esercitano la produzione e/o la commercializzazione di manufatti a matrice polimerica aventi produzione in Italia, o in altro Stato che faccia parte di una delle Aree di libero scambio in Europa, purché costituite sul territorio nazionale in una delle forme societarie previste dall’ordinamento generale.

 

Tali imprese devono:

 

  1. assicurare puntuale attuazione ai principi organizzativi dettati dal codice civile per l’esercizio dell’attività imprenditoriale;
  2. ispirarsi alle regole del mercato e della concorrenza attraverso comportamenti orientati ad integrità, autonomia e trasparenza, senza condizionamenti derivanti da conflitti di interesse con gli scopi perseguiti dalla Federazione Gomma Plastica, anche secondo quanto disposto dal Codice Etico e dei valori associativi;
  3. disporre di un’adeguata struttura organizzativa, evidenziando un sufficiente potenziale di crescita.

 

Possono altresì aderire, sempre come soci effettivi, i consorzi di produzione di beni e/o di servizi costituiti dalle Imprese di cui ai precedenti commi nonché imprese artigiane e cooperative, in tale secondo caso previo parere favorevole di Confindustria.

 

Possono inoltre aderire alla Federazione Gomma Plastica, in qualità di soci aggregati altre realtà imprenditoriali, che non possiedano i requisiti per essere inquadrate come soci effettivi ma presentino elementi di complementarietà, strumentalità e raccordo economico con l'imprenditoria istituzionalmente rappresentata. Il loro numero non deve in ogni caso snaturare la qualificazione rappresentativa della Federazione.

 

Le imprese che hanno i requisiti per essere soci effettivi non possono essere associate come soci aggregati.

 

Tutti i soci vengono iscritti nel Registro delle imprese della Federazione e nell'analogo documento anagrafico tenuto da Confindustria che certifica ufficialmente e ad ogni effetto organizzativo l'appartenenza al sistema confederale.

 

Articolo 4 - Rapporto associativo

 

La domanda di adesione deve essere sottoscritta dal legale rappresentante dell’impresa e compilata su appositi moduli predisposti dalla Federazione.

 

La domanda deve contenere l’espressa accettazione delle norme del presente Statuto, di tutti i diritti e gli obblighi da esso derivanti, nonché del Codice Etico e dei Valori Associativi di Confindustria.

 

Previa istruttoria condotta dalla struttura tecnico-organizzativa in ordine al possesso dei requisiti qualitativi - trasparenza, integrità, solidità, affidabilità - richiesti dal Codice etico e dei valori associativi per l’appartenenza al Sistema e in ordine alle caratteristiche per l’inquadramento in una delle categorie di soci di cui al precedente art. 3, la domanda viene sottoposta alla deliberazione con scrutinio palese del Consiglio di Presidenza.

 

Il Consiglio di Presidenza accoglie a maggioranza semplice le domande di adesione.

 

Sono disciplinate dal regolamento di attuazione del presente Statuto le modalità di comunicazione, perfezionamento e di impugnazione delle decisioni sulle domande di adesione.

 

Il rapporto associativo ha la durata di due anni e si intende tacitamente rinnovato ove non venga data formale disdetta con lettera raccomandata a.r. con preavviso di tre mesi.

 

Le cause e le modalità di cessazione del rapporto associativo sono disciplinate nel regolamento di attuazione del presente Statuto.

 

Articolo 5 - Diritti e doveri

 

I soci effettivi hanno diritto di ricevere tutte le prestazioni istituzionali, di rappresentanza e di servizio, offerte dalla Federazione Gomma Plastica e quelle derivanti dall’appartenenza al sistema di Confindustria.

 

Hanno, inoltre, diritto di partecipare e intervenire all’Assemblea esercitando l’elettorato attivo e passivo in tutti gli organi associativi, purché in regola con gli obblighi statutari e regolamentari.

I soci aggregati non hanno diritto ad alcuna prestazione di rappresentanza, assistenza e tutela diretta di contenuto tecnico-economico e sindacale. Partecipano e intervengono all’Assemblea senza capacità di elettorato attivo e passivo.

 

Hanno diritto di elettorato attivo negli organi delle articolazioni merceologiche interne.

 

Ciascun socio, infine, ha diritto ad avere attestata la propria partecipazione alla Federazione Gomma Plastica ed al sistema confederale nonché di utilizzare il logo confederale nei limiti previsti dal regolamento unico per il sistema confederale.

 

Tutti i soci sono tenuti ad osservare il presente statuto, il regolamento di attuazione, il Codice Etico e dei valori associativi nonché tutte le deliberazioni assunte dagli organi associativi.

 

In particolare, i soci devono:

 

  1. versare i contributi associativi nella quantità e con le modalità previste dalla delibera contributiva annuale;
  2. partecipare attivamente alla vita associativa con particolare riferimento all’Assemblea e alle riunioni degli Organi associativi di cui si è chiamati a far parte;
  3. non assumere iniziative di comunicazione esterna che possano avere risvolti negativi sugli interessi rappresentati dalla Federazione Gomma Plastica ovvero da altra componente del   sistema, senza un preventivo coordinamento con la Federazione. Costituisce comportamento gravemente contrastante con i doveri di adesione al Sistema l’utilizzo strumentale della struttura associativa per conseguire risultati riconducibili a proprie politiche di business aziendale;
  4. fornire ogni dato necessario all’aggiornamento del Registro Imprese e comunque utile per il miglior e più efficace raggiungimento degli scopi associativi.

 

I soci effettivi non possono, inoltre, aderire ad Associazioni che facciano parte di Organizzazioni ritenute, dal Consiglio di Presidenza, concorrenti nella fattispecie con Confindustria e costituite per scopi analoghi.

 

Costituisce comportamento gravemente contrastante con i doveri associativi l’assunzione di cariche associative nelle predette Organizzazioni concorrenti.

 

Articolo 6 - Sanzioni

 

E’ sanzionata ogni violazione dei doveri dei soci.

 

Le sanzioni sono rapportate alla gravità degli inadempimenti e sono ricorribili, con effetto non sospensivo, ai Probiviri nel termine perentorio di dieci giorni dalla notifica.

 

Le tipologie, gli Organi competenti all’irrogazione e le modalità di impugnazione sono descritte nel regolamento di attuazione del presente statuto.