Mercato cortissimo per TDI e MDI: quantità limitate per i produttori di poliuretani

Circolare n. 185/2016

Una serie di eventi negativi che hanno toccato tutti i produttori di isocianati (TDI e MDI) hanno creato nel mercato seri problemi di approvvigionamento che hanno messo in grande difficoltà anche le aziende produttrici di poliuretano.

A partire dal mese corrente un importante produttore di isocianati ha dichiarato lo stato di forza maggiore a causa della mancanza, da parte del proprio fornitore, dell’acido nitrico utilizzato nel processo di sintesi della sostanza.

Un secondo produttore di isocianati ha avuto un grave incidente agli impianti di produzione, rilevato anche dai media e ha dovuto fermare per lungo tempo tutti gli impianti, compreso quello degli isocianati.

Un terzo produttore di TDI ha dichiarato di avere una capacità di produzione limitata dovuta a problemi di approvvigionamento dei materiali di sintesi.

Tale situazione non consente di garantire consegne puntuali e le quantità di isocianato richieste dal mercato non sono garantite. Non è peraltro previsto un termine entro il quale la situazione potrà essere risolta e la produzione tornare a regime

In considerazione di quanto sopra evidenziato, si prevede, per il prossimo periodo, una situazione di mancanza di prodotto sul mercato e di conseguenti difficoltà a soddisfare le richieste delle aziende clienti anche per i produttori di poliuretano.

A fronte della situazione attuale Unionplast rivolge un appello ai produttori di isocianati e delle sostanze utilizzate per la sua sintesi affinché mettano in atto una politica di sviluppo in Europa finalizzata al rinnovo e potenziamento degli impianti produttivi esistenti al fine di garantire la fornitura delle quantità richieste dal mercato.

Poter disporre delle quantità adeguate di isocianato risulta fondamentale per dare seguito ad un rilancio della produttività che interessa non solo i produttori di poliuretano ma tutto l’indotto rappresentato dalle aziende utilizzatrici, in primis quello dell’arredamento.