Indagine europea sugli impatti del COVID-19 sulla trasformazione di materie plastiche

Circolare n. 181/2020

In accordo con la DG GROW della Commissione europea, EuPC sta preparando una relazione sull'impatto della crisi COVID-19 sui principali settori dell'industria della trasformazione delle materie plastiche.

Per dare seguito al primo questionario distribuito all'inizio di aprile, 3 nuovi questionari sono stati dedicati ai settori dell'imballaggio, dell'edilizia e delle costruzioni, dell'automotive e dei trasporti.
 

Le risposte raccolte saranno essenziali nelle discussioni con la Commissione europea già avviate.

Il 9 aprile, EuPC ha inviato le risposte al primo questionario e il 7 e 20 aprile, il presidente di EuPC, Renato Zelcher, ha partecipato alle teleconferenze con Thierry Breton, commissario per il mercato interno; il prossimo appuntamento è previsto intorno alla metà di maggio.

Si prega di trovare in allegato i 3 nuovi questionari che vorremmo cortesemente chiedervi di compilare.

I questionari compilati potranno essere inviati fino all'8 maggio a felix.miessen@eupc.org .

Il rapporto completo sull'impatto di COVID-19 sulla nostra industria di trasformazione delle materie plastiche sarà pronto entro la terza settimana di maggio.

Allegati