Seminario “Il Green Public Procurement alla luce del Codice degli Appalti – Nuove opportunità per i manufatti in plastica da riciclo”. Invito

Quali vantaggi e opportunità possono cogliere le aziende del riciclo e della trasformazione delle materie plastiche dal  Green Public Procurement, così come ridisegnato dal Codice Appalti pubblicato un anno fa? E le stazioni appaltanti? Quali sono le politiche di sostenibilità premianti? Quali categorie di acquisto sono coinvolte? E che caratteristiche devono avere gli imballaggi e i manufatti in plastica riciclata per essere conformi ai Criteri Ambientali Minimi?

Queste le domande a cui daremo risposta nel corso del seminario organizzato da IPPR in collaborazione con Punto 3.

Il seminario è gratuito e aperto a tutte le imprese del settore gomma plastica che vogliano approfondire la conoscenza del Codice Appalti in relazione alla possibilità di divenire fornitori della Pubblica Amministrazione, ma anche agli Enti Pubblici che vogliano conoscere più da vicino i manufatti in plastica riciclata che rientrano nelle diverse categorie merceologiche previste dai CAM, ivi compresi gli imballaggi.

IL GREEN PUBLIC PROCUREMENT ALLA LUCE DEL CODICE DEGLI APPALTI

Nuove opportunità per i manufatti in plastica da riciclo

Martedì 9 maggio 2017, ore 14.00-17.00 Sala Donzelli

Palazzo dei Giureconsulti – Via Mercanti 2, Milano

Il Codice degli Appalti (D.Lgs. 50/2016) stabilisce l’obbligo di applicare i Criteri Ambientali Minimi (CAM) negli acquisti pubblici: una spesa che equivale al 17% del PIL del nostro paese. In questo contesto il Green Public Procurement (GPP) è diventato leva strategica imprescindibile per la transizione verso l’economia circolare. Obiettivo dell’incontro è fare il punto sulla situazione, analizzare le opportunità ma anche le criticità, individuare le possibili soluzioni per rafforzare l’applicazione del GPP soprattutto in quegli ambiti in cui il marchio Plastica Seconda Vita (PSV) è riconosciuto strumento di conformità ai CAM.

A seguito del riconoscimento da parte di Accredia del disciplinare PSV, il marchio è esplicitamente richiamato nei CAM quale strumento di verifica di conformità ai requisiti relativi al contenuto in plastica riciclata dei prodotti.

Evento

Seminario “Il Green Public Procurement alla luce del Codice degli Appalti – Nuove opportunità per i manufatti in plastica da riciclo”. Invito

Tuesday 9 May 2017 - 00:00 Google Calendar iCAL